OCM conclude l’automazione di 30 filiali di TNT Express Italy

Torino - 23 novembre 2015

L’intervento assicurerà maggiore produttività, affidabilità e precisione all’interno delle strutture operative

Trenta nuovi impianti in altrettante filiali e hub di tutta Italia. Entro la fine dell’anno OCM porterà a conclusione tutti i nuovi sistemi di smistamento commissionati da TNT Express Italy all’interno del progetto di upgrade infrastrutturale “M30M” avviato lo scorso anno dall’azienda di corrieri espresso. Dal 2014 ad oggi OCM ha infatti automatizzato 30 depot posizionati su tutto il territorio nazionale con l’obiettivo di migliorarne l’efficienza e la qualità dei processi.

Nel concreto l’operazione ha interessato filiali di diverse dimensioni e un hub. La gestione dei diversi flussi e delle diverse tipologie di pacchi, buste e pallet quotidianamente smistati e distribuiti all’interno dei centri TNT, è stata ottimizzata attraverso l’installazione di tre differenti tecnologie di smistamento: Wheel Sorter (switch wheel technology), sistema che permette lavorazioni fino a 9.000 pph, Fast Sorter con la tecnologia pop up per smistamenti fino a 10.000 pph e, novità per l’azienda di corrieri espresso, PLT - Parcel Light Tracking, il sistema ideato da OCM per la fase finale di smistamento. Si tratta di una nuova e innovativa soluzione che permette di accelerare e favorire il lavoro degli operatori finali, arrivando a raddoppiarne la produttività e migliorarne la qualità, e di ottenere la completa tracciabilità. Il sistema PLT, presentato da OCM anche all’ultimo Post Expo di Parigi lo scorso settembre, dispone di innovativi display alfanumerici posizionati sul trasportatore che indicano all’operatore i colli a lui destinati da scaricare dalla linea, ottimizzando così  le tempistiche, l’efficienza e l’energia.

Per la codifica e la lettura dinamica di barcode, peso e volume OCM ha fornito TNT di 11 Parcel Coder.

Complessivamente l’automazione introdotta da OCM ha interessato le strutture operative di: Verona, Torino, Brescia, Modena, Reggio Emilia, Vicenza, Venezia, Ancona, Treviso, Portogruaro, Parma, Orbassano, Trento, Alessandria, Pescara, Udine, San Benedetto, Forlì, Lecce, Asti, Cuneo, Bolzano, Siena, Lucca; Trieste, La Spezia e Salerno saranno completate nel mese di dicembre mentre Aprilia nei primi mesi dell’anno.

«La collaborazione tra OCM e TNT – spiega Antonio Amadasi, CEO di OCM – ha dotato il corriere espresso di tutte le opzioni tecnologiche necessarie per la gestione automatizzata di un depot. Questo vuol dire per i nostri partner crescere in efficienza e affidabilità, aumentare la produttività e garantire un miglior servizio al cliente finale, per un immediato ritorno dell’investimento sostenuto».

OCM azienda italiana leader nella realizzazione di impianti e macchinari per la logistica e l’automazione industriale progetta e costruisce impianti per la movimentazione e lo smistamento dei colli da quarant’anni.

«La partnership con OCM – commenta Stefania Pezzetti, Operations Director di TNT Italy – è una combinazione win/win per entrambe le aziende, che beneficiano reciprocamente della condivisione delle rispettive esperienze e competenze. I sorter di OCM realizzano un decisivo upgrade delle nostre strutture operative, efficientano i processi e le tempistiche di lavorazione e si traducono in un beneficio evidente e sostanziale per i nostri clienti ai quali possiamo offrire un servizio al vertice del settore».

“SPEDISCI ONLINE E RISPARMI IL 20%”
Crea e paga online le tue spedizioni nazionali e internazionali

Clicca qui

“COME IMBALLARE”
Scopri i segreti per proteggere le tue spedizioni

Clicca qui

“RAGGIUNGI PER PRIMO I TUOI CLIENTI”
Consegna garantita entro le 9 le 10 e le 12

Clicca qui