Corporate responsibility

I nostri servizi hanno un futuro

La corporate responsibility è parte integrante della nostra strategia aziendale e rappresenta la base di tutte le nostre attività commerciali e operative.

 

Salute e sicurezza

Attribuiamo molta importanza alla cultura della sicurezza. Pertanto sensibilizziamo costantemente i nostri collaboratori e subappaltatori su questo tema. Promuoviamo una cultura della sicurezza nella quale la direzione svolge un ruolo esemplare e tutti i collaboratori si sentono responsabili per la propria salute e sicurezza e quella degli altri.

Salute e sicurezza sul lavoro

Le nostre norme interne in materia di salute e sicurezza e il nostro sistema di gestione si basano sullo standard internazionale OHSAS 18001. Accanto alle loro norme di sicurezza nazionali e locali, tutte le unità operative dell’azienda devono ottenere e mantenere almeno una certificazione esterna basata su questo standard.
 

A tal fine vengono identificati e valutati i rischi per la salute e la sicurezza connessi alle attività operative, che in seguito vengono ridotti a un livello accettabile mediante un controllo efficace. Ogni unità operativa dispone di una procedura di valutazione dei rischi documentata per iscritto e volta a gestire questi rischi a livello locale.

Sicurezza su strada

Nella nostra azienda vige l’approccio «veicolo sicuro, conducente sicuro, guida sicura», in base al quale individuiamo e attuiamo misure di riduzione dei rischi nell’ambito del trasporto su strada.

Prestiamo particolare attenzione al continuo miglioramento della sicurezza di questi tre fattori (veicolo, conducente, guida) e alla gestione dei subappaltatori. La nostra sfida principale nell’ambito della riduzione degli incidenti stradali consiste nell’attuazione coerente di questo approccio (soprattutto nei paesi meno sviluppati). Ci assicuriamo inoltre che i nostri subappaltatori seguano standard adeguati nello svolgimento della loro attività. Se del caso, ci impegniamo per migliorare la qualità dell’infrastruttura pubblica, un altro fattore chiave per il miglioramento della sicurezza stradale.

L’obiettivo principale perseguito nell’ambito della nostra politica di sicurezza prioritaria è la riduzione degli incidenti con assenza dal lavoro (i cosiddetti lost time accident, LTA). Entro il 2015 puntiamo a raggiungere 2,0 LTA ogni 100 persone (2014: 2,69; 2013: 2,71).

Ambiente

La gestione efficiente dell’energia e delle emissioni di carbonio è una delle nostre priorità. Il nostro impegno volto alla riduzione dell’impatto ambientale della nostra attività aziendale si concentra su tre fronti:
 

  • Operations. Miglioramento dell’efficienza energetica e della qualità dell’aria;
  • Clienti. Redazione di rapporti sulle emissioni di CO2, che contribuiscono a rilevare la riduzione delle emissioni;
  • Collaboratori. Ensibilizzazione dei nostri collaboratori e subappaltatori sulle questioni ambientali e corsi di ecogestione.


Le norme ambientali dell’azienda e il nostro sistema di gestione si basano sullo standard internazionale ISO 14001. Accanto alle loro norme ambientali nazionali e locali, tutte le nostre unità operative devono ottenere e mantenere almeno una certificazione esterna basata su questo standard.

Il nostro sistema di gestione ambientale è volto a pianificare, monitorare, controllare e migliorare l’impatto della nostra attività aziendale. Teniamo conto delle esigenze di tutela ambientale sia nei nostri processi di investimento sia nelle nostre procedure di controllo degli appalti. L’impatto ambientale del nostro parco veicoli e della nostra infrastruttura è monitorato in tutti i punti nevralgici (pianificazione, acquisto e gestione). Inoltre mettiamo a disposizione dei nostri subappaltatori e subfornitori linee guida al fine di garantire il rispetto dei nostri requisiti ambientali anche in quest’ambito.

Uno dei modi per misurare i risultati in campo ambientale è costituito dalle emissioni assolute di CO2 equivalente. Nel 2014 le emissioni totali di CO2 eq. di TNT Swiss Post a livello internazionale e dei suoi subappaltatori ammontava a 2,915 chilotonnellate (2013: 2,845 kt).

Visitando e utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie da parte di TNT e dei suoi partner. Maggiori informazioni