Termini e condizioni

Rilevante per il contract

1. DEFINIZIONI

Le seguenti definizioni valgono per le condizioni generali esposte di seguito, che regolano il contratto di trasporto e servizi diversi tra noi stipulato:

 

«noi», «a noi», «nostro», e TNT / TNT SWISS POST  
indicano TNT / TNT SWISS POST e le società consociate («TNT» / TSP»), nonché i collaboratori, gli agenti e i subappaltatori indipendenti di TNT / TSP.

 

«voi» e «vostro»
indicano il mittente o lo speditore.

 

«trasporto»
indica tutte le procedure aziendali e tutti i servizi da noi effettuati in relazione al trasporto della spedizione.

 

«servizi diversi»
sono tutti i servizi non inerenti al trasporto da noi posti in essere, inclusi, fra gli altri, servizi di deposito, smistamento, accorpamento, imballaggio, installazione, compresi i servizi accessori e le attività di organizzazione del trasporto.

 

«spedizione»
indica beni o documenti di qualsivoglia natura (sia sfusi, sia in uno o più colli) che siano stati da noi accettati per il trasporto da un indirizzo a un altro, o in relazione ai quali abbiamo accettato di porre in essere servizi diversi, sulla base della nostra lettera di vettura o in altro modo.

 

«articoli proibiti»
sono tutte le merci o i materiali il cui trasporto è proibito da leggi, normative o altri regolamenti di uno dei paesi nei quali o attraverso i quali viaggia la spedizione.

 

2. LA VOSTRA PARTE CONTRAENTE

Il vostro contratto di trasporto o di servizi diversi viene stipulato con l'azienda TNT / TSP o con una società controllata o una consociata di TNT / TSP che accetta la vostra spedizione per il trasporto o l’espletamento di servizi diversi. Ci riteniamo da voi autorizzati a subappaltare una parte o la totalità del contratto di trasporto o di servizi diversi, in base alle condizioni da noi stabilite.

 

3. LA VOSTRA ACCETTAZIONE DELLE NOSTRE CONDIZIONI

Con l’affidamento della vostra spedizione, accettate le condizioni riportate sulla lettera di vettura e/o nel contratto di trasporto e/o nel contratto per l’espletamento di servizi diversi, a vostro nome e/o a nome di chiunque altro abbia un interesse nella spedizione o nell’espletamento di servizi diversi, a prescindere dal fatto che abbiate firmato o meno la prima pagina della nostra lettera di vettura. Le nostre condizioni generali si riferiscono anche a - e possono essere invocate anche da - coloro di cui ci avvaliamo per la raccolta, il trasporto o la consegna della vostra spedizione, nonché ai nostri collaboratori, membri della direzione e agenti. Solo i mandatari commerciali da noi autorizzati possono modificare per iscritto le presenti condizioni. In caso di conflitto fra le eventuali istruzioni verbali o scritte da voi impartiteci al momento della consegna della spedizione e le nostre condizioni, non saremo vincolati in alcun modo alle vostre istruzioni.

 

4. OGGETTO DEL CONTRATTO

4.1. Anche se il trasporto della spedizione è parte di un altro contratto tra noi concordato, le presenti condizioni generali si applicano al contratto tra noi stipulato relativamente a qualsiasi trasporto di beni concordato contrattualmente.

 

4.2. Con un contratto con noi stipulato che preveda il trasporto di beni, siete concordi sul fatto che:

 

  • il contratto è un contratto di trasporto di beni via terra, qualora il trasporto della spedizione avvenga di fatto via terra;
  • il contratto è un contratto per il trasporto di beni via aerea, qualora il trasporto della spedizione avvenga di fatto via aerea;
  • il contratto è un contratto per il trasporto di beni via mare, qualora il trasporto della spedizione avvenga di fatto via mare;
  • il contratto è un contratto per l'espletamento di servizi diversi, se riferito a servizi non inerenti al trasporto.

 

5. MERCI PERICOLOSE E SICUREZZA

5.1. Fatta eccezione per i casi di cui ai paragrafi 5.2 e 5.3, noi non effettuiamo il trasporto di merci che a nostra esclusiva discrezione siano ritenute pericolose, incluse, fra le altre, quelle specificate nei seguenti documenti: International Civil Aviation Organisation (ICAO) Technical Instructions; International Air Transport Association (IATA) Dangerous Goods Regulations; International Maritime Dangerous Goods (IMDG) Code, Accordo europeo concernente il trasporto internazionale di merci pericolose su strada (ADR), normative o disposizioni nazionali o internazionali applicabili al trasporto e all'espletamento di servizi diversi inerenti merci pericolose; inoltre, non effettuiamo altri servizi in relazione a tali merci pericolose.

 

5.2. Ci riserviamo il diritto di accettare, a nostra unica discrezione, determinate merci pericolose per il trasporto o per l’espletamento di servizi diversi in alcuni paesi, nel caso in cui vi sia stato concesso da TNT / TSP lo status di «cliente certificato». In questo caso, tale status deve essere da noi attestato per iscritto, prima che le vostre merci possano essere accettate. Le vostre merci pericolose verranno accettate solo se risulteranno conformi alle disposizioni vigenti (vedere articolo 5.1) e ai nostri requisiti. Maggiori informazioni in merito ai nostri requisiti e alla procedura per richiedere lo status di «cliente certificato» sono disponibili presso le nostre sedi. Al momento dell’accettazione della spedizione vi verrà addebitato un sovrapprezzo per merci pericolose.

 

5.3. Determinate merci pericolose non sono soggette ai requisiti succitati di «cliente certificato». Potete ottenere informazioni più dettagliate presso le nostre sedi TNT / TSP.

 

5.4. Compilando la nostra lettera di vettura o affidandoci la spedizione, sarete tenuti a garantire e attesterete che la vostra spedizione non contenga articoli proibiti ai sensi dell’allegato 17 ICAO o di altre disposizioni nazionali o internazionali che disciplinano la sicurezza del traffico aereo. Sarete tenuti a fornirci una descrizione completa del contenuto della spedizione sulla lettera di vettura o altro documento accompagnatorio; resta inteso che, fornendo tale informazione, non sarete esonerati dalle vostre responsabilità e dai vostri impegni. 

 

5.5. Le spedizioni da noi trasportate o da noi gestite potranno essere soggette a controlli di sicurezza per i quali è previsto anche l’uso di apparecchiature a raggi X, metodi per individuare esplosivi e altri metodi di controllo; accettate quindi che le vostre spedizioni possano essere aperte e che il contenuto delle stesse venga controllato durante il trasporto per motivi di sicurezza.

 

5.6. Dichiarate di aver allestito la spedizione per il trasporto, o per l'espletamento di servizi diversi, in locali sicuri, con l’ausilio di personale affidabile da voi assunto, e che la spedizione è stata protetta da interventi non autorizzati nel corso della preparazione, dello stoccaggio e del trasporto, sino al momento immediatamente antecedente l'accettazione dei beni per il trasporto o per l'espletamento di servizi diversi da parte nostra.

 

5.7. Non accettiamo spedizioni contenenti articoli proibiti.

 

5.8. Per motivi fiscali e/o di sicurezza, siamo eventualmente tenuti a trasmettere informazioni in merito alla vostra spedizione, inclusi i vostri dati personali, alle autorità del paese di destinazione della spedizione o alle autorità dei paesi di transito.

 

6. CONTROLLI DELLE ESPORTAZIONI

6.1. Siete responsabili per tutte le disposizioni applicabili in materia di controllo delle esportazioni, incluse, fra le altre, le norme che vietano il commercio non autorizzato di materiale militare o altri materiali strategici e i servizi in questo ambito, operazioni finanziarie o commerciali con persone o organizzazioni indicate espressamente nei paesi dai quali parte, attraverso cui transita o ai quali è destinata la vostra spedizione, e per tutte le disposizioni che stabiliscono condizioni per il trasporto di particolari tecnologie, informazioni e merci nei paesi dai quali parte, attraverso cui transita o ai quali è destinata la vostra spedizione, che garantite di rispettare.

 

6.2. Garantite altresì di non affidarci alcuna spedizione se voi, o una delle parti interessate dalla spedizione, rientrate in un programma di sanzioni delle Nazioni Unite o in un programma regionale o nazionale, nella loro attuazione e/o integrazione, o in disposizioni su misure autonome.

 

6.3. Vi impegnate a rendere riconoscibili le spedizioni che sono sottoposte a controlli e a farci pervenire tutte le informazioni e i documenti necessari per il rispetto delle disposizioni applicabili.

 

6.4. Siete tenuti a stabilire, a vostre spese, quali autorizzazioni sono necessarie per l’esportazione e l’importazione di una spedizione, a ottenere tutte le autorizzazioni necessarie e a garantire che il destinatario sia autorizzato secondo il diritto dei paesi di provenienza e di destinazione, e di tutti gli altri paesi che si dichiarano responsabili per le merci.

 

6.5. Non ci assumiamo alcuna responsabilità nei vostri confronti o nei confronti di altre persone, in relazione alla vostra violazione di disposizioni sul controllo delle esportazioni, sanzioni, misure restrittive ed embarghi.

 

7. DIRITTO D’ISPEZIONE

7.1. Con il presente autorizzate noi o un’autorità governativa, incluse le autorità doganali e di sicurezza, ad aprire e ispezionare in ogni momento la vostra spedizione.

 

8. CALCOLO DEI TEMPI DI TRASPORTO E TRAGITTO DELLE SPEDIZIONI

I fine settimana, le festività ufficiali, i giorni non lavorativi, i ritardi causati dalle formalità doganali o dovuti al rispetto di disposizioni di sicurezza locali o ad altri eventi al di là del nostro controllo, non sono inclusi nell'indicazione dei tempi di consegna previsti nella nostra documentazione. Il tragitto e i metodi che utilizziamo per il trasporto della vostra spedizione rimangono a nostra esclusiva discrezione.

 

9. SDOGANAMENTO

9.1. Se un’autorità doganale richiedesse della documentazione aggiuntiva al fine di comprovare la dichiarazione di import/export o il nostro stato di sdoganamento, sarà vostro compito fornire a vostre spese la documentazione richiesta.

 

9.2. Garantite che tutte le dichiarazioni e le informazioni da voi fornite o fatte in relazione all'esportazione e all'importazione della spedizione sono veritiere e corrette. Qualora rendiate dichiarazioni non vere o fraudolente in merito alla spedizione o al suo contenuto, dichiarate di assumervi il rischio di ogni azione o procedimento civile e/o penale, anche laddove includano la perdita o la vendita della vostra spedizione. Nei limiti in cui potremmo assistervi volontariamente nel completamento delle formalità doganali necessarie e di altre formalità, tale assistenza verrà resa a vostro unico rischio. Vi impegnate a tenerci indenni da ogni rivendicazione che possa essere fatta valere contro di noi sulla base delle informazioni da voi forniteci, nonché da qualunque costo correlato, e a corrispondere qualsiasi somma di carattere amministrativo che potremmo addebitarvi per la fornitura dei servizi descritti nel presente articolo.

 

9.3. Qualunque imposta doganale, tassa (eventualmente comprensiva, fra le altre, di IVA), ammenda, costo di magazzinaggio o altra spesa in cui potremmo incorrere a seguito di misure adottate dalle autorità doganali o da altre autorità governative, o a causa della mancata presentazione da parte vostra e/o del destinatario di una documentazione adeguata, e/o del mancato ottenimento della licenza o dell'autorizzazione necessaria, sarà a carico vostro o del destinatario della spedizione. Qualora decidessimo di addebitare le spese sostenute al destinatario e quest'ultimo ne rifiutasse il pagamento, vi impegnate a corrispondere la somma relativa unitamente ai costi da noi sostenuti per le pratiche amministrative supplementari, nonché qualunque eventuale spesa aggiuntiva correlata. Su nostra richiesta vi impegnate a fornire un'adeguata garanzia per tutte le imposte doganali, tasse, ammende, i costi di magazzinaggio o ogni altra spesa prevista nel presente articolo.

 

9.4. Faremo il possibile per accelerare il disbrigo di ogni formalità doganale relativa alla vostra spedizione, ma non saremo responsabili per ritardi, perdite o danni provocati dall'intervento del personale di dogana o di altre autorità. 

 

10. INDIRIZZI NON CORRETTI E NUMERI DI CASELLA POSTALE 

10.1. Laddove non fossimo in grado di consegnare una spedizione a causa di un indirizzo non corretto, ci adopereremo effettuando ogni ragionevole sforzo per trovare l'indirizzo corretto. Provvederemo a comunicarvi la correzione e a effettuare o a cercare di effettuare la consegna della spedizione all'indirizzo corretto; in tal caso potranno insorgere costi aggiuntivi. 

 

10.2. Le consegne a caselle postali possono essere effettuate in un limitato numero di paesi (il cui elenco è riportato presso la società controllata, la consociata, o presso la filiale di TNT / TSP che prende in consegna la vostra spedizione), a condizione che venga fornito un recapito telefonico del destinatario. Qualora non fossimo in grado di effettuare la consegna al primo tentativo, ci concedete sin d'ora la facoltà di inviare per posta la spedizione al destinatario, considerando la ricevuta di spedizione postale come prova di consegna.

 

11. CONSEGNA DELLA VOSTRA SPEDIZIONE

11.1. Qualora non fossimo in grado di portare a termine la consegna di una spedizione per qualsivoglia motivo, proveremo a lasciare un avviso del tentativo di consegna all'indirizzo del destinatario, riportante il luogo di deposito della spedizione. Se, dopo un secondo tentativo, non sarà possibile consegnare la merce o se il destinatario rifiuta la consegna, cercheremo di contattarvi per concordare con voi come procedere. Vi impegnate a corrisponderci ogni spesa nella quale incorreremo al fine di inoltrare, smaltire o provvedere al rientro della spedizione, nonché eventuali costi da noi sostenuti per un terzo o altri tentativi di consegna e per l'azione successiva concordata. Se, entro un certo periodo di tempo, dopo il nostro secondo tentativo di consegna, non riceveremo appropriate istruzioni da parte vostra o del destinatario, accetterete che il contenuto della spedizione venga distrutto o venduto, senza alcun ulteriore impegno nei vostri confronti.

 

Istruzioni speciali di spedizione

 

11.2. Voi o il destinatario di una spedizione potete fornirci (tramite il sito web TNT / TSP o in altra maniera) istruzioni speciali per inviare la spedizione a un altro luogo o a un’altra persona (ad es. un vicino e/o un indirizzo nelle vicinanze), oppure il destinatario può chiedere di ritirare la spedizione in un luogo da noi approvato. Nel caso in cui forniate istruzioni speciali di spedizione che dichiareremo di accettare, saranno valide le seguenti disposizioni:

 

11.2.1. se presenteremo un avviso di consegna sul quale è riportata una persona diversa o un luogo diverso, tale avviso varrà come prova di consegna della spedizione;

 

11.2.2. non rispondiamo per perdite o danni di nessun tipo che dovessero insorgere per aver seguito le vostre istruzioni speciali di spedizione.

 

11.2.3. Vi impegnate a tenerci indenni da eventuali rivendicazioni, costi e spese, e da qualsiasi responsabilità (incluse adeguate spese legali) che dovessero emergere in seguito alla perdita o al danneggiamento di spedizioni conseguenti al rispetto delle vostre istruzioni speciali di spedizione. Ci riserviamo inoltre il diritto di addebitarvi una tassa amministrativa per l’espletamento di servizi dovuti a tali istruzioni speciali di spedizione.

 

12. I VOSTRI OBBLIGHI

Ci garantite e assicurate che:

 

12.1. il contenuto della spedizione (compresi, fra gli altri, il peso e il numero degli articoli) è stato descritto correttamente sulla nostra lettera di vettura, correttamente etichettato, e le etichette sono state da voi applicate in modo sicuro e in posizione evidente sulla superficie esterna della spedizione, di modo che siano chiaramente visibili per noi;

 

12.2. i dati completi di contatto del destinatario sono stati riportati correttamente, dettagliatamente e in modo leggibile sulla nostra lettera di vettura e su un'etichetta di indirizzo da voi applicata in modo sicuro e in posizione evidente sulla superficie esterna della spedizione, di modo che sia chiaramente visibile per noi;

 

12.3. il contenuto della spedizione è stato da voi preparato e imballato in modo sicuro e accurato, così da essere protetto contro i rischi ordinari di trasporto, o per l'espletamento di servizi diversi da parte nostra, inclusi i processi di smistamento e/o di handling collegati;

 

12.4. avete dichiarato il peso corretto della spedizione e fornirete ogni strumento specifico necessario del quale potremmo avere bisogno per caricare o scaricare la spedizione dai nostri mezzi;

 

12.5. avete applicato in maniera sicura un'etichetta per i carichi pesanti, in posizione evidente sulla superficie esterna della spedizione di modo che possa essere per noi ben visibile, per ogni collo che pesi dai 30 chilogrammi in su;

 

12.6. il contenuto della spedizione non rientra tra quelli soggetti a restrizioni IATA, ICAO, IMDG o ADR, non include articoli proibiti, e né voi né il destinatario siete una persona o un'organizzazione con le quali noi o voi non possiamo commerciare in base al diritto applicabile;

 

12.7. qualora ci abbiate richiesto di addebitare la nostra fattura al destinatario o a terzi, e il destinatario o la terza parte non paghino immediatamente, entro 7 giorni dall’emissione della fattura stessa, provvederete al saldo immediato e totale della nostra fattura e di una tassa amministrativa aggiuntiva;

 

12.8. sono state rispettate tutte le disposizioni di legge applicabili;

 

12.9. avete allegato la fattura commerciale corretta per la spedizione (indicando l’intestazione corretta, unitamente al relativo numero di partita IVA, una descrizione corretta e chiara della merce e le prime 6 cifre del codice HS);

 

12.10. avete posto in essere tutte le opportune precauzioni previste al fine di rispettare tutte le convenzioni, le normative e le prescrizioni di legge per la protezione dei dati personali, inclusa, se possibile, la codifica degli stessi, al fine di garantire la tutela dei dati personali in caso di perdita o di errata consegna della spedizione;

 

12.11. il valore di ogni spedizione non è superiore a 25’000 Euro.

 

Vi impegnate a tenerci indenni da ogni responsabilità e a risarcirci ogni costo, danno o spesa, incluse le spese legali, nei quali potremmo incorrere, nei vostri confronti o nei confronti di terzi, in seguito alla violazione da parte vostra di una delle presenti garanzie o assicurazioni, anche nel caso in cui accettassimo inavvertitamente una spedizione in contrasto con uno dei vostri obblighi.

 

13. LIMITI DELLA NOSTRA RESPONSABILITÀ

Responsabilità per servizi di trasporto

 

13.1. Fatto salvo l'articolo 14 che segue, la nostra responsabilità per perdite, danni o ritardi occorsi alla vostra spedizione, o a parte di essa, in seguito al trasporto, è limitata come qui di seguito indicato.

 

13.1.1 Se il trasporto della vostra spedizione viene effettuato in tutto o in parte per via aerea e comporta una destinazione finale o una fermata di transito in un paese differente da quello di partenza, tale trasporto sarà soggetto alla Convenzione di Varsavia del 1929, o alla Convenzione di Varsavia nella versione integrata del Protocollo dell’Aja del 1955, e/o al Protocollo di Montreal n. 4 del 1975, o ancora alla Convenzione di Montreal del 1999, in base alla normativa obbligatoriamente applicabile. Questi trattati internazionali regolano e limitano la nostra responsabilità per perdita, danno o ritardo occorsi alla vostra spedizione a 19 diritti speciali di prelievo per chilogrammo.

 

13.1.2. Se il trasporto della vostra spedizione avviene esclusivamente su strada, all’interno o da un paese che aderisce alla Convenzione sul contratto per il trasporto internazionale di merci su strada 1956 (CMR), la nostra responsabilità per perdita o danno alla vostra spedizione, o alla parte di spedizione interessata, sarà disciplinata dalla CMR e pertanto limitata a 8,33 diritti speciali di prelievo per chilogrammo. In caso di ritardo, laddove possiate dimostrare di avere subito una perdita, la nostra responsabilità sarà limitata al rimborso delle spese da voi sostenute per il trasporto della spedizione o della parte di spedizione consegnata in ritardo.

 

13.1.3. Se il trasporto della vostra spedizione avviene su strada, all’interno di un paese che non aderisce alla CMR, o tra due paesi che non aderiscono alla CMR, la nostra responsabilità per perdita o danno alla vostra spedizione sarà disciplinata dalla CMR e pertanto limitata a 8,33 diritti speciali di prelievo per chilogrammo. In caso di ritardo, laddove possiate dimostrare di avere subito una perdita, la nostra responsabilità sarà limitata al rimborso delle spese da voi sostenute per il trasporto della spedizione o della parte di spedizione consegnata in ritardo.

 

13.1.4. Qualora nessuno degli articoli 13.1.1 - 13.1.3 fosse applicabile, e noi fossimo responsabili nei vostri confronti per qualsiasi ragione, inclusi in via esemplificativa violazione del contratto, negligenza, dolo o mancata conformità delle prestazioni, la nostra responsabilità nei vostri confronti per perdita, danno, errata o mancata consegna della vostra spedizione, o della parte di essa interessata, sarà sempre limitata al valore di mercato più basso della spedizione al momento del trasporto, o al costo di riparazione della spedizione o della parte di essa interessata dall'evento, con un limite massimo non superiore a 17 euro al chilogrammo e per un massimo di Euro 10’000 per spedizione. In caso di ritardo, laddove possiate dimostrare di avere subito una perdita, la nostra responsabilità è limitata al rimborso delle spese da voi sostenute per il trasporto della spedizione o della parte di spedizione consegnata in ritardo.

 

Responsabilità per servizi diversi

 

13.2. Fermo restando quanto stabilito dall'articolo 14, laddove fossimo responsabili per servizi diversi per qualsiasi ragione, inclusi in via esemplificativa inadempimento contrattuale, negligenza, dolo o mancata conformità delle prestazioni, saremo responsabili nei vostri confronti nel limite di euro 10’000 per ciascun evento o serie di eventi che abbiano la medesima causa o, in caso di perdita o danno a una spedizione, per il valore di mercato più basso o per il costo di riparazione della spedizione o della parte di essa interessata, con un limite massimo di euro 3,40 per chilogrammo, sino a un massimo di euro 10’000 per ciascun evento o serie di eventi che abbiano la medesima causa.

 

14. ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ

14.1. Decliniamo ogni responsabilità per qualsiasi perdita di guadagno, di profitto e di mercato, per qualsiasi danno d’immagine o alla clientela, perdita d’uso o di opportunità, anche se fossimo stati a conoscenza della possibilità che tali danni o perdite avrebbero potuto verificarsi; non rispondiamo per perdite o danni collaterali o conseguenti, indiretti o speciali, a prescindere da come insorgano, inclusi, in via esemplificativa, i casi di risoluzione contrattuale, negligenza, dolo o inadempimento.

 

14.2. Non saremo ritenuti responsabili se non adempiremo agli obblighi nei vostri confronti per le seguenti cause:

 

14.2.1. circostanze non imputabili alla nostra volontà, quali ad esempio, a titolo esemplificativo:

 

  • eventi naturali, quali terremoti, cicloni, nubifragi, inondazioni, incendi, malattie, nebbia, neve o gelo;
  • cause di forza maggiore compresi, a titolo esemplificativo, guerre, incidenti, azioni contro lo Stato, scioperi, embarghi, rischi inerenti la navigazione aerea, controversie locali o sommosse civili;
  • disturbi nazionali o locali alle reti di trasporto aereo o terrestre, problemi meccanici a mezzi di trasporto o impianti;
  • vizi latenti o intrinseci del contenuto della spedizione;
  • azioni criminali da parte di terzi, quali ad esempio furti o incendi dolosi

 

14.2.2. atti od omissioni imputabili a voi o a terzi, quali:

 

  • il mancato adempimento ai vostri obblighi derivanti dalle presenti condizioni generali e, in particolare, il mancato rispetto delle garanzie di cui all’articolo 12, anche se conseguenti alle azioni di una terza parte che nutra un interesse nella spedizione;
  • un atto o un’omissione addebitabile a un funzionario di dogana, ai controlli di sicurezza, a una compagnia aerea, all’aeroporto o alle autorità;

 

14.2.3. la presenza di un articolo proibito all’interno della spedizione, anche in caso di accettazione erronea della spedizione da parte nostra;

 

14.2.4. il nostro rifiuto di effettuare pagamenti illegali per vostro conto.

 

14.3. Non svolgiamo attività di “common carrier” (azienda pubblica di trasporti) e non ci assumiamo le responsabilità che questo ruolo comporta.

 

15. PRODOTTI CON TEMPI DI CONSEGNA GARANTITI

Nel caso in cui non riuscissimo a consegnare prodotti con tempi di consegna garantiti (che noi possiamo offrire e voi ordinare) all'interno dei tempi stabiliti, e se ciò non accade in seguito a uno degli eventi descritti nell'articolo 14.2, nel caso in cui avanzerete il vostro reclamo come indicato all'articolo 19, invece di addebitarvi il prezzo previsto per il servizio richiesto (ad es. consegna entro le ore 9) vi addebiteremo il servizio di consegna effettivamente effettuato (ad es. prima di mezzogiorno) all’interno della stessa categoria di prodotto del servizio da voi richiesto.

 

16. MERCI DI VALORE

Merci di valore, quali pietre preziose, metalli preziosi, gioielli, denaro, carte valori, mobili non protetti, vetro o porcellana, oggetti d'arte e d’antiquariato e documenti importanti, che includono passaporti, offerte, azioni e certificati di opzione, non dovrebbero essere spediti tramite la nostra rete di distribuzione poiché comportano l'uso di strumenti di gestione meccanizzata e di smistamento automatico, unitamente a molteplici passaggi di trasporto delle spedizioni, che potrebbero causare perdite e/o danni. Se tuttavia spedite, o ci incaricate di spedire, tali merci attraverso la nostra rete di consegna, il trasporto avviene a vostro rischio esclusivo.

 

17. ASSICURAZIONE

17.1. Potete stipulare, per nostro tramite, un’assicurazione per il valore complessivo della vostra spedizione, compilando l’apposito riquadro sulla lettera di vettura e pagando l’importo indicato a copertura di tutti i rischi di perdita o danneggiamento durante il trasporto, fino a un massimale di 25’000 euro per spedizione. Se il valore della spedizione è superiore a 25'000 euro, per poter stipulare la relativa assicurazione è necessaria la nostra approvazione preventiva. L’assicurazione non è comunque disponibile per pietre preziose, metalli preziosi, computer portatili e fissi, schermi al plasma e LCD, gioielli, denaro, vetro, porcellana, oggetti d’arte e d’antiquariato, documenti (ad eccezione dei costi di riproduzione, come da successivo paragrafo 17.2) o pellicole, nastri, CD, schede di memoria o altri supporti contenenti dati o immagini. Qualora spediste queste tipologie di beni, vi consigliamo di predisporre un'adeguata copertura assicurativa per vostro conto.

 

17.2. Per nostro tramite potete stipulare un’assicurazione a copertura dei costi di riproduzione, riemissione o ristampa (inclusi i costi del materiale, ad es. la carta, e i ragionevoli costi di manodopera) della vostra spedizione contenente documenti, contrassegnando il relativo riquadro sulla lettera di vettura e pagando l’importo indicato, per tutelarvi contro ogni rischio di perdita e danno che potrebbe verificarsi durante il trasporto, fino a un limite massimo di 500 euro per spedizione. Tale assicurazione è disponibile solo per i documenti elencati sul sito web della società controllata, della società consociata o della filiale di TNT / TSP che accetta la vostra spedizione per il trasporto.

 

17.3. Le opzioni assicurative regolamentate nel presente articolo 17 (i) non coprono perdite derivanti da danni conseguenti (vedere paragrafo 13.1), ritardi nei trasporti, o i casi in cui la perdita sia riconducibile a una violazione dei vostri obblighi ai sensi delle presenti condizioni, (ii) non sono disponibili per i servizi che non riguardano il trasporto e (iii) sono disponibili per un numero limitato di paesi. Per ricevere un elenco di tali paesi e/o maggiori informazioni sulle condizioni e sulla copertura assicurativa, vi invitiamo a contattare il nostro servizio di assistenza o a visitare il sito web della società controllata, della società consociata o della filiale di TNT / TSP che accetta la vostra spedizione per il trasporto.

 

18. RECLAMI INOLTRATI DA TERZI

Vi impegnate nei nostri confronti a non consentire a terze parti, che abbiano un interesse nella spedizione, di avanzare pretese o intentare un’azione legale contro di noi in relazione al trasporto, anche nel caso di negligenza o violazione di uno degli obblighi da parte nostra. Nel caso in cui venisse avanzata una pretesa o intentata un’azione legale, siete tenuti a rimborsarci per le conseguenze, i costi e le spese che saremo costretti ad affrontare per difenderci.

 

19. PROCEDURA PER LE RICHIESTE DI RISARCIMENTO

Per presentare una richiesta di risarcimento in riferimento a una spedizione smarrita, danneggiata o consegnata in ritardo, o per altri danni, dovrete agire in osservanza alla convenzione applicabile e attenervi alla procedura descritta qui di seguito; in caso contrario, ci riserveremo il diritto di respingere la vostra richiesta.

 

19.1. Siete tenuti a informarci per iscritto della perdita, del danno o del ritardo subiti, entro 21 giorni (i) dalla consegna della spedizione, (ii) dalla data in cui la consegna avrebbe dovuto avvenire, o (iii) dal momento in cui avreste dovuto essere informati in merito alla perdita, al danno o al ritardo, qualora la richiesta riguardi servizi diversi.

 

19.2. Per giustificare la richiesta di risarcimento dovete farci pervenire tutte le informazioni necessarie in merito alla spedizione e/o alla perdita, al danno o al ritardo subiti entro 21 giorni dal momento in cui presentate la richiesta.

 

19.3. Non siamo tenuti ad attivarci in risposta a un reclamo fintanto che i costi non vengono pagati, e non siete legittimati a detrarre l’importo oggetto del reclamo dai nostri costi.

 

19.4. Consideriamo la spedizione consegnata in buone condizioni se il destinatario, al momento della consegna della spedizione, non annota alcun danno sul nostro documento di consegna. Per poter prendere in considerazione una richiesta di risarcimento danni, il contenuto della spedizione e l’imballo originale devono essere messi a nostra disposizione per l’ispezione.

 

19.5. Fatte salve disposizioni diverse previste da una convenzione e/o legge applicabile, il vostro diritto di chiedere un risarcimento danni nei nostri confronti decade nel caso in cui non venga intentata un’azione legale entro 1 anno dalla data di consegna della spedizione, dalla data in cui la consegna avrebbe dovuto avvenire, dalla data in cui è terminato il trasporto, oppure ancora, qualora la richiesta riguardi servizi diversi, entro 1 anno dal momento in cui avreste dovuto essere informati in merito alla perdita, al danno o al ritardo.

 

19.6. Qualora accettassimo la vostra richiesta totalmente o in parte, garantite che il vostro assicuratore, o qualsiasi altra terza parte che abbia un interesse nella spedizione, abbia rinunciato a qualsiasi diritto, rimedio giuridico o mezzo d’impugnazione al quale potrebbe ricorrere per surrogazione o altro.

 

19.7. La spedizione è considerata smarrita solo dopo almeno 30 giorni dalla data in cui ci avete informati della mancata consegna. Possiamo concordare per iscritto con voi un’eventuale riduzione di tale termine.

 

20. TARIFFE E CONDIZIONI DI PAGAMENTO

20.1. Vi impegnate a corrisponderci le nostre tariffe (inclusi eventuali supplementi) per il trasporto della spedizione tra i luoghi precisati sulla lettera di vettura/nel contratto di trasporto, o per l'esecuzione di servizi diversi, più le imposte sul valore aggiunto applicabili, entro 7 giorni dalla data della nostra fattura, senza riserve, detrazioni, contropretese o compensazioni.

 

20.2. In caso di mancata impugnazione della fattura entro 7 giorni dalla data dell’emissione, decadrà qualunque vostro diritto di contestazione.

 

20.3. I nostri costi vengono calcolati sulla base delle tariffe applicabili alla vostra spedizione, come indicato nel tariffario vigente o nel relativo contratto. Il nostro tariffario aggiornato è disponibile su richiesta presso le nostre sedi, nel paese in cui viene fatturata la spedizione.

 

20.4. La nostra tariffa si basa sul valore maggiore tra il peso effettivo e il peso volumetrico della spedizione, e il peso volumetrico viene determinato utilizzando la formula di calcolo volumetrico indicata nel nostro tariffario. Possiamo controllare il peso e/o il volume e/o il numero degli articoli della vostra spedizione e, laddove riscontrassimo discrepanze tra il peso da voi dichiarato e/o il volume e/o il numero di articoli da voi indicato, accettate che ai fini del nostro calcolo possa essere utilizzato il peso e/o il volume e/o il numero degli articoli da noi determinato.

 

20.5. Di prassi, tutte le tasse d’importazione, le imposte sul valore aggiunto per le merci e ogni altra tassa applicabile alla spedizione nel paese di destinazione devono essere corrisposte dal destinatario al momento della consegna della spedizione; nel caso in cui il destinatario si rifiutasse di pagare, vi impegnate a versarci tutti gli importi dovuti entro 7 giorni dal ricevimento della comunicazione in cui vi informiamo del mancato pagamento del destinatario.

 

20.6. Accettate che, su tutte le fatture non pagate entro 7 giorni dalla data della fattura, addebiteremo un interesse superiore al 6% al tasso base della Banca Centrale Europea, fino al completo e definitivo saldo della fattura interessata. Vi impegnate a pagare tutti i ragionevoli costi da noi sostenuti per la riscossione delle fatture non pagate entro sette giorni dalla data della fattura.

 

20.7. Le tariffe di consegna indicate nel nostro tariffario in vigore includono le semplici formalità doganali; ci riserviamo il diritto di addebitare un’ulteriore tassa amministrativa qualora siano necessarie procedure doganali che richiedano un dispendio di tempo superiore alla media per permetterci la consegna della vostra spedizione al destinatario. Pertanto, in alcuni paesi potranno essere addebitati costi aggiuntivi per attività di sdoganamento complesse. Esse includono, ad esempio, spedizioni che richiedono:

 

20.7.1. dichiarazioni doganali formali, che coinvolgono più di tre beni differenti;

 

20.7.2. cauzioni doganali o consegne di merci soggette a cauzioni doganali;

 

20.7.3. misure temporanee sulle importazioni;

 

20.7.4. procedure di sdoganamento che coinvolgono autorità diverse da quelle doganali.

 

In alcuni paesi possiamo anticipare pagamenti relativi a oneri d’importazione, tasse o ammende, o provvedere al deposito di una cauzione per conto dell'importatore; quando tale servizio aggiuntivo viene fornito, al destinatario viene addebitata una tassa amministrativa locale, e sarete responsabili della corresponsione della medesima qualora il destinatario non provveda al pagamento.

 

20.8. Potete fornirci speciali istruzioni di fatturazione o concordare con il destinatario della spedizione, o una terza parte, il pagamento dei nostri costi e/o di ogni tributo, tassa, ammenda, cauzione, spesa, supplemento e multa, da noi applicati o nei quali siamo incorsi in relazione alla spedizione. Se il destinatario o la terza parte rifiutano di corrispondere i nostri costi di trasporto o di rimborsarci i costi succitati, vi impegnate a corrispondere tali importi entro 7 giorni dalla data in cui vi abbiamo informati di tale mancato pagamento.

 

20.9. La nostra fattura non include una copia della prova di consegna o altri documenti integrativi; accettate che la prova di consegna possa essere valida se ottenuta o fornita in formato elettronico.

 

20.10. Ove consentito, le nostre fatture vengono emesse di regola in formato elettronico. Qualora necessitiate di fatture in formato cartaceo, o se siamo tenuti a emetterle in tale formato, ci riserviamo il diritto di addebitarvi una tassa amministrativa per questo servizio.

 

20.11. Le nostre fatture devono essere saldate nella valuta indicata sulla fattura, oppure in una valuta locale al tasso di cambio da noi indicato.

 

20.12. Ci viene riconosciuto un diritto di pegno generale su tutte le vostre spedizioni in nostro possesso in ogni momento, che ci autorizza a venderne il contenuto e a utilizzare i proventi della vendita a compensazione di tutti gli importi da voi dovuti.

 

20.13. Siete tenuti al pagamento di tributi, tasse e imposte, incluse le imposte di bollo, applicabili sul trasporto o su servizi diversi e relativi a tutti i documenti, comprese le lettere di vettura.

 

21. ESONERO DALLA RESPONSABILITÀ RISPETTO AI COLLABORATORI

21.1. Vi impegnate a tenerci indenni da ogni costo, rivendicazione e richiesta, e da qualsiasi responsabilità direttamente o indirettamente conseguente al licenziamento o al trasferimento delle seguenti persone:

 

21.1.1. i nostri collaboratori che si occupano esclusivamente dei servizi che effettuiamo per voi; o

 

21.1.2. i vostri collaboratori o precedenti collaboratori; o

 

21.1.3. i vostri fornitori o precedenti fornitori; o

 

21.1.4. terze parti,

 

che possa in qualsiasi modo derivare dalla relazione commerciale tra noi intercorrente, inclusi, fra gli altri, gli obblighi previsti dalla direttiva della Comunità Europea sul mantenimento dei diritti dei lavoratori (77/187/CEE, così come emendata dalla direttiva 2001/23/CE) o dalla legislazione nazionale prevista per la loro attuazione, o da altre disposizioni applicabili in materia di diritto del lavoro.

 

22. DIRITTO APPLICABILE E FORO COMPETENTE

22.1. Nel caso in cui una delle condizioni qui indicate venga dichiarata nulla o inapplicabile, tale decisione non pregiudicherà la validità delle restanti condizioni del presente contratto, che rimarranno pienamente efficaci.

 

22.2. Salvo quanto diversamente disposto da un’eventuale convenzione applicabile, le controversie derivanti o associate al presente contratto sono soggette alle leggi e ai tribunali del paese in cui ha sede la società controllata, la società consociata o la filiale di TNT / TSP che accetta la vostra spedizione per il trasporto o fornisce altri servizi.

Visitando e utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie da parte di TNT e dei suoi partner. Maggiori informazioni